Ultime News
Il Sito di Papanice di Crotone
 

Le Poesie di Badolato

A mercanzia


Pubblicata in data : 27/6/2007




Pajsi meu, si affrittu e condogliatu
ca lanama perdisti cu lu corpu:
u corpu e cima a peda ncajatu,
lanama non trova cchj cumportu.
Rimanisti ciucciu senza capizza,
pagasti sempa tu i spisi da mundizza,
e nattra vota ti misaru ahra gogna.
A penzara bena tu si peccaturi,
sapivi ca sempa chihra a mercanza
po cangiara stoffa, cangiara culuri
ma u genera chi non ava garanzia.
I mercanti ti presentanu la lista,
tu non essara u solitu maccarruni,
oramai u sai ca merci chista
tu u sbacanti, ihri su linchjanu u gurzuni.
Non nci sperara ca la merci cangia
si de nattru culuri si tingia,
a tila janca si po fara scura,
ma stessu filatu, stessa lurditura.


Autore

(...lalta getillo)


Torna alla pagina precedente

 

 
Firma il nostro libro degli ospiti
Il Sito della CGB
Avis di Badolato
Ritorna alla Home Page del Sito

Imposta Badolato come pagina iniziale      WebMaster : Fausto Gallucci      Aggiungi Badolato ai tuoi preferiti

Chiesa dell'Immacolata Chiesa di S. Domenico Convento  di S. Maria degli Angeli Chiesa Matrice