RapinÚ negozi a Badolato Rinviato a giudizio

 

Inserita il 10/12/2008

News

COMPARIRA’in aula il prossimo 4 marzo davanti al Tribunale in composizione collegiale, Angelo Iusi, 46 anni, originario di San Benedetto Ullano, in provincia di Cosenza, accusato di aver rapinato più esercizi commerciali nel territorio di Badolato un paio di anni fa.

A rinviarlo a giudizio, ieri mattina, è stato il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Catanzaro, Antonio Rizzuti. L’uomo era stato arrestato dai carabinieri di Luzzi e poi subito posto agli arresti domiciliati dal giudice, che era stato chiamato a convalidare l’arresto, nonché ad esprimersi sulla misura cautelare.

Tratto da ilquotidianodellacalabria.it


Autore: fausto

Chiudi questa finestra