LUs Badolato si presenta alla guida del coach Sinopoli

 

Inserita il 31/08/2008

News
Allo stadio comunale “Lar occa” si è svolta la “festa dello sport”


BADOLATO- L'Us Badolato, dopo il ripescaggio, ha iniziato l'avventura nel campionato di Promozione Girone B, alla guida di Mister Vito Sinopoli. L'esordio ufficiale nelle due gare di Coppa Italia, con il Soverato 0-0, e vittoria per 3-0 sul campo della Serrese.

Vito Sinopoli, un tecnico di provate capacità, ha subito presentato il suo biglietto da visita, con due risultati positivi, anche se la squadra ha iniziato la preparazione in ritardo.

Mister dopo questi risultati sono arrivati i complimenti della società e dei tifosi?
«Questo mi fa piacere, e mi auguro di disputare un campionato di centro classifica, e d'accordo con il presidente Larocca, di valorizzare i giovani e programmare il futuri del Badolato».

Ci vuole parlare delle sue esperienza calcistiche?
«Ho militato, sia come calciatore che come allenatore, in diverse squadre calabresi e siciliane. Ho giocato con il Lamezia, Formia, e Leonzio, come allenatore sulle panchine della Palmese, Bivona, Isola C. Rizzuto. A Decollatura ho una scuola di calcio, affiliata alla Fiorentina».

La presentazione del tecnico e della squadra è avvenuta durante la “Festa dello Sport”, che si è svolta allo stadio comunale “G.Larocca”, con il Concero di “ Massimo Di Cataldo”.
«Sono orgoglioso - ha detto Sinopoli - di sedere sulla panchina del Badolato, una società con un passato glorioso, cheha sfornato piccoli campioni come Bressi, Criniti che hanno militato nel Catanzaro, Guarna, ex portiere dell'Ancona in C1, Piperissa, e tanti altri che hanno militato in serie C - D - Eccellenza.

Con il presidente Enzo Larocca, e l'addetto stampa Piero Caliò, mio carissimo amico, allenatore in seconda di Franco Scorza, a Lamezia, quando militavo come calciatore, sono bastati 5 minuti per firmare il contratto che mi lega al Badolato. Ho conosciuto i giocatori, che sono stati protagonisti nel campionato di 1° categoria girone C. Perme le gare di Coppa Italia, negli con il blasonato Soverato, e la Serrese, sono servite per completare la preparazione, studiare gli schemi, mettere alla prova i nuovi arrivati, per essere pronti per l'inizio del campionato.

Con il direttore Sportivo, Salvatore Cundò, saremo presenti sul mercato, alla ricerca di altri 3 elementi indispensabili per l'organico». Il Presidente Enzo Larocca, si è detto soddisfatto della scelta del tecnico.« Sono sicuro –ha precisato il presidente - che il Mister metterà a disposizione della squadra tutta la sua lunga esperienza calcistica.

Sappiamo che sarà un campionato molto difficile, ma se avremo al nostro fianco i tifosi e gli sportivi del comprensorio, sicuramente regaleremo un posto in classifica di tutto rispetto». Intanto la società con il Ds Cundò, sta valutando alcune proposte, per chiudere l'organico. «Sull'agenda - ha puntualizzato il Ds - abbiamo diversi nominativi di calciatori che hanno militato in campionati superiori.

Il sindaco Nicola Parretta, presente alla presentazione del tecnico, nell'esprimere la soddisfazione per la promozione, ha assicurato che l'amministrazione sarò vicina alla squadra
f. l.

tratto da ilquotidianodellacalabria.it


Autore: Fausto

Chiudi questa finestra